JD's Blog: no, Scrubs non c'entra proprio niente.

Google Public DNS: finalmente una valida alternativa ad OpenDNS?

google_logoIeri Google ha annunciato il proprio servizio di DNS Pubblici: Google Public DNS.

Un DNS, semplificando, è un sistema che permette di convertire un indirizzo web1 (www.jdsblog.it) in un indirizzo IP (87.98.168.77) e viceversa.

Google ha introdotto questo servizio perché sostiene che spesso i DNS possono rallentare la navigazione e ultimamente Google si sta impegnando molto per velocizzare il più possibile internet.

I DNS pubblici di Google sono anche facili da ricordare (o quantomeno lo sono più di quelli di OpenDNS2):

8.8.8.8
8.8.4.4

Su OpenDNS, se si digita un URL errata o non raggiungibile, si viene rediretti su una loro pagina di ricerca piena di pubblicità (che è anche il modo con cui riescono a pagare il servizio che offrono):

opendns_adsQuesto può risultare però parecchio fastidioso per l’utente.

Su Google Public DNS, invece, non è attualmente presente alcun tipo di pubblicità o redirect.
Prem Ramaswami, product manager di Google Public DNS, ci tiene a sottolineare che il protocollo DNS verrà rispettato alla lettera, il che significa che non ci saranno filtri, reindirizzamenti o blocchi di alcun tipo3, il servizio mira esclusivamente ad aumentare la velocità, la sicurezza e l’affidabilità delle risposte DNS. Maggiori dettagli qui.

Trattandosi di Google e della risoluzione dei nostri DNS è praticamente obbligatorio affrontare l’argomento Privacy: Google sostiene che i dati raccolti includono gli indirizzi IP (conservati per 48 ore, per determinale eventuali comportamenti dannosi verso il servizio), le informazioni relative all’ISP e alla provenienza geografica (conservati per 2 settimane ognuno). Si sottolinea inoltre che i dati non sono correlati in alcun modo con il nostro account Google. Maggiori dettagli qui.

Per concludere riporto il link al blog di OpenDNS che contiene un post di riposta al servizio di Google:

Note all’articolo:

  1. Sarebbe più corretto dire un nome di host o hostname []
  2. L’indirizzo IP del Name Server principale di OpenDNS è 208.67.220.220. Lo si deve scrivere un po’ di volte prima di ricordarselo a memoria a distanza di mesi 😀 []
  3. Questo si traduce nel poter evitare eventuali blocchi a mezzo DNS di siti da parte degli ISP italiani. Es: il blocco di Pirate Bay []