JD's Blog: no, Scrubs non c'entra proprio niente.

CHMOD ricorsivo di directory o files

Tango TerminalIl mese scorso, in occasione dell’uscita di Jaunty Jackalope, mi è capitato di dover migrare il filesystem del mio portatile da ReiserFS a Ext4.
Non avendo sufficiente spazio libero sul fisso per un backup della partizione ho chiesto in prestito a mio padre il suo box USB da 500GB suddiviso in 2 partizioni da 250GB, una ReiserFS e una NTFS.
Non riuscendo a salvare tutto sulla Reiser ho dovuto copiare alcune directory sulla partizione NTFS per poi trasferirle sulla nuova partizione Ext4 del portatile.
Il problema è che nel passaggio da Raiser a NTFS sono andati persi tutti i permessi di files e directory, sostituiti con pessimo 777.

Fortunatamente la console, come sempre accade, ci viene in aiuto:

find . -type d -exec chmod 755 {} \;

Con il comando soprastante si vanno a cambiare in modo ricorsivo tutti i permessi delle sole directory.

Se invece si vogliono cambiare i permessi dei files è sufficiente sostituire il tipo da d a f:

find . -type f -exec chmod 644 {} \;